top of page
  • Immagine del redattoredaniela mercorelli

Bodyguard.. miniserie essenziale e coinvolgente.. per chi non l'ha ancora vista, da vedere!

Aggiornamento: 1 ago 2022



Bodyguard.. miniserie essenziale e coinvolgente.. per chi non l'ha ancora vista, da vedere!

E pensare che questa serie, firmata BBC - solo sei episodi, ognuno della durata di circa un'ora - è stata distribuita in esclusiva da Netflix già dal 2018.

Ho dovuto fare ammenda ad ogni fine di episodio.. e ad ogni inizio del successivo.. per come avessi aspettato cosi tanto prima di decidere di guardarla e di godere di una storia, rappresentata e interpretata in maniera eccellente.

Una storia mixata alla perfezione, con tutti gli ingredienti giustamente dosati, direi ad hoc, per far sentire chi guarda non un semplice spettatore, ma parte della storia, che si sviluppa su più dimensioni, ma avendo come unico denominatore "la relazione tra persone" che inevitabilmente si modifica a seconda dei ruoli che la società ci impone o che scegliamo di interpretare.

La serie esplora quindi, attraverso i personaggi, aspetti personali, psicologici, politici, terroristici, complottistici... tutto questo tenendo sempre molto alta la tensione, tanto da doverla definire una serie Thriller... ma in realtà è molto di più e tanto altro!

Nota di merito per Richard Madden, che da vita al personaggio di David Budden, Bodyguard, un soldato rientrato dalla guerra in Afghanistan, con un esperienza devastante che lo candida ad essere il capro espiatorio perfetto - Bodyguard del segretario di Stato del Governo Inglese - e che invece, attraverso questo incarico, riesce a trovare la modalità e il coraggio per riscattare la propria vita, ostaggio di 10 anni di guerra.

Niente spoiler quindi, preferisco lasciare intatta la suspance..

Se ne volete sapere di più, non vi rimane che guardare la Serie su Netflix e...buona visione!



14 visualizzazioni0 commenti

Comments


Post: Blog2 Post
bottom of page